Sette punto otto. Aprile 2015: la mia avventura in Nepal dal trekking al campo base dell'Everest al terremoto di Kathmandu

  • Title: Sette punto otto. Aprile 2015: la mia avventura in Nepal dal trekking al campo base dell'Everest al terremoto di Kathmandu
  • Author: Luca Trevisan
  • ISBN: 8883148509
  • Page: 487
  • Format:
  • Sette punto otto Aprile la mia avventura in Nepal dal trekking al campo base dell Everest al terremoto di Kathmandu Nell aprile una spedizione italiana di alpinisti si reca in Nepal per scalare il Lhotse m la quarta montagna della terra Fanno parte della spedizione quattro scalatori e alcuni trekker dir
    Nell aprile 2015 una spedizione italiana di alpinisti si reca in Nepal per scalare il Lhotse 8516 m , la quarta montagna della terra Fanno parte della spedizione quattro scalatori e alcuni trekker diretti al Campo Base dell Everest Tra questi, Luca Trevisan di Vicenza, l autore del libro La spedizione, capeggiata dal forte alpinista Mario Vielmo, viene improvvisamente interrotta dal disastroso terremoto di magnitudo 7,8 che il 25 aprile sconvolge il Nepal Il libro ripercorre le vicende di quei giorni, raccontate dal punto di vista di chi le ha vissute in prima persona a partire dalle esperienze tra le seducenti meraviglie di Kathmandu e della catena himalayana, fino alla tragedia del sisma che ha ferito il paese e colpito il suo popolo.

    • [PDF] Download ☆ Sette punto otto. Aprile 2015: la mia avventura in Nepal dal trekking al campo base dell'Everest al terremoto di Kathmandu | by â Luca Trevisan
      487 Luca Trevisan
    • thumbnail Title: [PDF] Download ☆ Sette punto otto. Aprile 2015: la mia avventura in Nepal dal trekking al campo base dell'Everest al terremoto di Kathmandu | by â Luca Trevisan
      Posted by:Luca Trevisan
      Published :2019-05-22T06:44:51+00:00

    About Luca Trevisan


    1. Luca Trevisan Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Sette punto otto. Aprile 2015: la mia avventura in Nepal dal trekking al campo base dell'Everest al terremoto di Kathmandu book, this is one of the most wanted Luca Trevisan author readers around the world.


    509 Comments


    1. Ho finito da poco la lettura del libro. Non ci sono parole per descrivere le emozioni provate. E' stato come essere presenti durante tutto il viaggio meravigliandosi assieme dello spettacolo della natura di quei posti, sapendo che la tragedia era solo dietro l'angolo. Inutile dire che verrebbe voglia di partire subito, per andare in quei posti. Che da sempre hanno esercitato un fascino particolare: tra il trekking e la spiritualità. Grazie della condivisione di questa terribile esperienza, senz [...]

      Reply

    2. Il libro è una vera e propria macchina del tempo e dello spazio in cui il lettore si sente, da subito, catapultato nel mondo nepalese attraverso una descrizione trasversale che coglie ogni aspetto della società (religione, cibo, palazzi, tradizioni, luoghi etc). Si evince un enorme senso di gratitudine dell’autore nei confronti del popolo nepalese che si traduce, nel lettore, in un irrefrenabile desiderio di partire nell’immediato alla scoperta di quei luoghi magici.

      Reply

    3. Un libro che si legge tutto d'un fiato. Dalle parole dell'autore emerge il ritratto di un popolo stupendo che pur non chiedendolo continua ad avere bisogno del nostro aiuto. Consigliatissimo!

      Reply

    4. Un'avventura vissuta, coinvolgente e appassionante Dalle cime del mondo alla disgrazia del terremoto nepalese Un ottimo modo per dare una mano ad un progetto ambizioso di ricostruzione di una scuola di un paese disperso e distante da tutto e da tutti Incredibile l'incontro dell'autore con il suo destino che gli ha permesso di raccontare una grande storia d'amore e di dedizione verso un popolo disponibile anche nelle avversità. Entusiasmante, appassionante ed emozionante Da avere assolutamente!

      Reply

    5. Bellissimo libro. Si rivivono tutte le emozioni vissute dall autore che ho anche la fortuna di conoscere. Libro che si legge tutto d un fiato, uno dei più 'sentiti' che abbia mai letto. Popolo e paese splendidi, con questa lettura non ti vien altro che la voglia di partire e non tornare più.

      Reply

    6. Assolutamente da leggere. L'autore accompagna il lettore attraverso le sue emozioni. Intrigante il ruolo di Ada e le sue apprensioni.

      Reply

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *